Prelios, risultato netto in pareggio, conferma target 2011

martedì 26 luglio 2011 19:04
 

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Prelios (PCRE.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un risultato netto di competenza positivo per circa 0,5 milioni di euro rispetto alla perdita per 20,9 milioni nello stesso periodo 2010.

Il dato, spiega una nota, incorpora l'impatto one-off per 8,9 milioni dell'imposta patrimoniale sui quotisti dei fondi immobiliari partecipati, oltre al saldo negativo tra svalutazioni/rivalutazioni per -3,6 milioni (era negativo per 18,3 milioni a giugno 2010).

Il risultato operativo è pari a 28,1 milioni da 17,9 milioni, le attività della piattaforma di gestione raggiungono un risultato positivo per 12,9 milioni, in progresso del 15%.

I ricavi consolidati si attestano a 86,3 milioni rispetto a 135,1 milioni. I ricavi della piattaforma di gestione - core business di Prelios - risultano sostanzialmente stabili a 80,1 milioni (79,9 milioni nel primo semestre 2010).

La società conferma i target per l'anno 2011, la strategia e gli indirizzi generali delle linee guida 2012-2013 comunicati al mercato lo scorso marzo.

"Le recenti turbolenze finanziarie che hanno interessato l'area euro, le condizioni di accesso al credito e l'andamento del mercato immobiliare potranno influenzare l'evoluzione della gestione e, in tale contesto, la società ritiene opportuno valutare l'accelerazione dell'esecuzione delle linee guida 2012-2013, privilegiando la generazione di cassa e la riduzione dei costi", si legge nella nota.

Dal closing già avvenuto di Coin GCN.MI e da quello previsto a breve di Rinascente la plusvalenza complessiva per Prelios nel terzo trimestre sarà di circa 32 milioni, mentre il beneficio a livello di posizione finanziaria netta è previsto in circa 35 milioni, dice il comunicato.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA26608]