Ford, Eps trim2 a 0,65 dlr, attese 0,60 dlr,vede sem2 sotto sem1

martedì 26 luglio 2011 13:23
 

26 luglio (Reuters) - Ford Motor (F.N: Quotazione) ha realizzato nel secondo trimestre, escludendo poste straordinarie, utili per azione per 0,65 dollari da 68 centesimi di un anno prima. Le attese Thomson Reuters IBES convergevano su 60 centesimi.

Il fatturato è salito a 35,5 miliardi da 31,3 miliardi del secondo trimestre 2010. Le stime indicavano 31,58 miliardi.

I profitti per azione netti nei tre mesi ammontano a 0,59 dollari, 2,4 miliardi, rispetto a 0,61 dollari di un anno prima.

La casa automobilistica statunitense ribadisce di prevedere risultati nella seconda parte del 2011 inferiori al primo semestre.

L'outlook nel settore automative riflette l'aumento dei costi strutturali e di quelli legati alle materie prime, costi che nel 2011 dovrebbero crescere di circa 2 miliardi, per ciscuna delle due voci, rispetto al 2010.

Negli scambi pre-borsa il titolo sale 2,5%.