Ubs,netto sotto stime in trim2,taglia costi,titolo -3% visto giù

martedì 26 luglio 2011 08:23
 

ZURIGO, 26 luglio (Reuters) - La banca svizzera Ubs UBSN.VX ha annunciato che taglierà i costi dopo che il colosso non ha centrato gli obiettivi fissati nel 2009 e a seguito di risultati del secondo trimestre deludenti che hanno visto i profitti in calo a causa dell'andamento negativo dei mercati e del franco forte.

I costi saranno ridotti di 1,5-2 miliardi di franchi nei prossimi due-tre anni, ha annunciato Ubs, senza fornire dettagli.

L'utile netto di Ubs è sceso nel trimestre a 1 miliardo di franchi svizzeri, ben soto le stine degli analisti di 1,23 miliardi di franchi. A pesare soprattutto il forte calo della base clienti.

Nel preborsa il titolo è indicato in calo del 3%.