Edison, in rosso in sem1 per 62 mln, ricavi +11,3%, ebitda-21,6%

lunedì 25 luglio 2011 15:00
 

MILANO, 25 luglio (Reuters) - Il gruppo Edison EDN.MI ha chiuso il primo semestre del 2011 con un rosso di 62 milioni di euro da un netto positivo di 142 milioni dello stesso periodo 2010 a causa di svalutazioni per 77,5 milioni legate agli asset in Grecia, Croazia e ad alcuni impianti termoelettrici in Italia, secondo un comunicato.

I ricavi nei sei mesi si attestano a 5,662 miliardi di euro, in crescita dell'11,3%, mentre l'ebitda scende del 21,6% a 491 milioni.

Per l'intero anno la società conferma la stima di un ebitda di 900 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA2510c]. (Giancarlo Navach)