B.Stabili,utile netto +17% in sem1,quasi doppio utile ricorrente

giovedì 21 luglio 2011 15:11
 

MILANO, 21 luglio (Reuters) - Beni Stabili Siiq (BNSI.MI: Quotazione) chiude il primo semestre con un utile netto consolidato di 37,6 milioni (+17%).

Lo si legge in una nota in cui si sottolinea che l'utile netto ricorrente di cassa sale a 44,4 milioni dai 23,8 milioni dello stesso periodo 2010 principalmente per effetto della riduzione delle imposte correnti a seguito dell'ingresso nel regime Siiq (società di investimento immobiliare quotata).

Il valore di mercato del portafoglio immobiliare, basato sulle stime al 30 giugno effettuate da CB Richard Ellis e da REAG, è pari a 4,38 miliardi; a perimetro costante rispetto al 31 dicembre 2010 il portafoglio è stabile (+0,2%).

Il valore netto degli asset (NNNAV) su base diluita è pari a 1,011 euro per azione (riferito al NNNAV totale di 2,2 miliardi) da 0,997 euro nello scorso dicembre (riferito al NNNAV totale di 2,17 miliardi).

La posizione finanziaria netta è negativa per 2,215 miliardi da 2,085 miliardi del 31 dicembre 2010, il loan to value è salito al 50,7% dal 48,2% di fine anno.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA21095]