Electrolux, trim2 inferiore ad attese, anno resta difficile

martedì 19 luglio 2011 08:49
 

STOCCOLMA, 19 luglio (Reuters) - Electrolux (ELUXb.ST: Quotazione), secondo produttore mondiale di elettrodomestici, ha archiviato il secondo trimestre dell'anno con utili inferiori alle attese e vede proseguire le difficoltà per il resto dell'anno.

Il colosso svedese ha riportato un utile destagionalizzato di 745 milioni di corone (113,2 milioni di dollari), inferiore rispetto alle previsioni degli analisti, che in un sondaggio Reuters avevano stimato utili per 911 milioni di corone.

Nello stesso periodo dello scorso anno Electrolux aveva messo a segno utili per 1,5 miliardi di corone.

A pesare sui risultati l'aumento dei costi delle materie prime, che hanno spinto Electrolux ad aumentare i prezzi, scontrandosi però con una flebile domanda da parte dei consumatori.

"Anche se le cose andranno meglio, non ci aspettiamo che gli utili per la seconda metà dell'anno raggiungano il livello toccato nella seconda metà del 2010" ha dichiarato la società in una nota.