Adr ha presentato a Enac bozza convenzione, preoccupa manovra

venerdì 8 luglio 2011 18:43
 

ROMA, 8 luglio (Reuters) - Gemina GEMI.MI dice che la controllata Adr ha presentato oggi all'Enac la bozza della nuova convenzione contenente la disciplina del nuovo rapporto concessorio del sistema aeroportuale di Roma, corredata degli allegati e dei contenuti del piano degli investimenti a lungo termine e di quelli da realizzare nel decennio 2012 - 2021, per importo complessivamente superiore a 12 miliardi.

E' quanto dice una nota di Gemina nella quale si rileva che la nuova norma, contenuta nella manovra del governo sul regime degli ammortamenti per le concessionarie, rende difficile il raggiungimento dell'equilibrio economico e finanziario e il recupero sulle tariffe delle somme renderebbe le tariffe stesse fuori mercato.

A questo riguardo, conclude la nota, presto saranno convocati i cda sia di Gemina sia di Adr per valutare le implicazioni della cosa.

"Unitamente alla bozza della nuova convenzione, Adr ha trasmesso ad Enac documentazione concernente la valutazione preliminare dell'impatto sull'impianto concessorio negoziato con Enac della recentissima normativa fiscale in tema di tetto agli ammortamenti su beni gratuitamente devolvibili, dalla quale si evidenziano le difficoltà per Adr di raggiungere l'equilibrio economico finanziario della concessionaria, atteso che l'ipotesi di recupero dei gravami derivanti dalla nuova normativa si attesterebbe su livelli tariffari difficilmente compatibili con il mercato, con serie ripercussioni sulla bancabilità del progetto", dice la nota.

"I risultati di tali analisi e simulazioni saranno sottoposti al consiglio di amministrazione di Adr, per le valutazioni di conseguenza e per l'adozione di eventuali provvedimenti e iniziative a sua tutela e a quello di Gemina che valuterà anche le implicazioni di mercato derivanti dalle incidenze della nuova normativa sul principale asset del suo patrimonio. Entrambi i consigli di amministrazione saranno convocati a breve", conclude Gemina.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale dela comunicato con un doppio clic su [ID:nBIA087ad].