Banco Popolare, utile netto al 2013 visto a 603 mln, CT1 al 7,6%

giovedì 30 giugno 2011 08:36
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) stima un utile netto al 2013 di 603 milioni di euro, che saliranno a 930 milioni nel 2015 dai 308 milioni del 2010. Il piano industriale triennale al 2013, con estensione al 2015, vede un struttura patrimoniale con un Core Tier 1 ratio al 7,6% nel 2013 dall'attuale 6,5% come Common Equity Ratio in linea con Basilea III. Nel 2015 il parametro è atteso all'8,3%.

I proventi operativi dovrebbero attestarsi a quota 4,1 miliardi nel 2013 e 4,5 miliardi nel 2015 da 3,7 miliardi dell'anno scorso.

Il cost/income è atteso in calo dal 65,9% del 2010, al 60,4% nel 2013 ed al 55% nel 2015.

Relativamente alla qualità del credito, il gruppo stima un costo del credito in flessione da 78 bps del 2010 a 52 bps nel 2013 e a 45 bps nel 2015.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA30124]