Italia, fiducia maggio sale a massimi 2011 - Findomestic

venerdì 3 giugno 2011 13:26
 

MILANO, 3 giugno (Reuters) - La fiducia degli italiani sulla situazione attuale è salita a maggio ai massimi da inizio anno anche se rimane sotto il livello dello stesso periodo degli ultimi tre anni.

E' quanto rileva l'osservatorio mensile di Findomestic che monitora le intenzioni d acquisto di consumatori italiani, aggiungendo che a fronte dei lenti progressi della fiducia a dodici mesi, cala la propensione personale del risparmio.

Quest'ultimo rimane comunque stabile da inizio anno e "mostra come circa un italiano su dieci ritenga di riuscire ad aumentare il proprio risparmio nell'arco del prossimo anno".

Relativamente ai comparti la società di credito al consumo del gruppo Bnp Paribas (BNPP.PA: Quotazione) rileva una lieve ripresa del settore elettrodomestici, telefonia e auto nuove, mentre sono in flessione le intenzioni di spesa nei viaggi e tempo libero.

In particolare, nel settore degli elettrodomestici, in calo ad aprile, il 7,5% del campione degli intervistati pensa di acquistare un nuovo televisore o un nuovo Hi-Fi con una cifra massima di spesa prevista che sale a a 877 euro, contro i 752 del mese precedente.

Nell'ambito dell'elettronica di consumo, sostanzialmente stabile, calano leggermmente le previsioni per i Pc mentre sale leggermente al 6,6% da 6,5 la percentuale del campione che prevede di fare acquisti nella telefonia ma con una cifra di spesa stimata in calo a 133 euro da 183 euro. Il settore automotive fa segnare valori superiori a quelli registrati nello stesso periodo del 2010: a maggio le previsioni di acquisto di auto nuove sono in leggera crescita a quota 2,8% da 2,5% di aprile. In questo caso la cifra massima di spesa prevista si attesta a 21.573 euro da 19.630 di aprile.