Axa punta a un aumento degli utili con il piano al 2015

mercoledì 1 giugno 2011 08:18
 

PARIGI, 1 giugno (Reuters) - Axa (AXAF.PA: Quotazione) aumenterà gli utili e taglierà il debito nell'ambito di di un piano al 2015 che dovrebbe rafforzare la fiducia del mercato nel suo cammino di crescita futura.

La compagnia assicurativa, numero due in Europa, è sotto pressione perché delinei una strategia convincente dopo che la crisi l'ha costretta a ridurre i precedenti target di crescita.

Il titolo ha segnato un rimbalzo quest'anno ma tratta ancora a multipli tra i più bassi del settore.

Il gruppo punta a un tasso di crescita medio annuo degli utili operativi per azione del 10% entro il 2015.

La compagnia ha inoltre annunciato la cessione delle attività canadesi a Intact Financial (IFC.TO: Quotazione) per 2,6 miliardi di dollari canadesi in contanti.

Il gruppo ha ribadito l'obiettivo di trovare 1,5 miliardi di euro in risparmi di costi pre-tasse entro il 2015, che ha detto arriveranno dai mercati maturi. Entro il 2013 la compagnia prevede che avrà raggiunto gli 800 milioni di risparmi ante imposte.

Altro obiettivo è un return on equity adjusted del 15% nel 2015.