HP abbassa stime esercizio dopo terremoto Giappone, giù preborsa

martedì 17 maggio 2011 14:47
 

NEW YORK, 17 maggi (Reuters) - Hewlett-Packard Co (HPQ.N: Quotazione) ha rivisto al ribasso l'outlook per l'esercizio, gettando un'ombra sul piano di rilancio dell'AD Leo Apotheker e affossando il titolo di oltre il 5% nel preborsa.

Il più grande gruppo tecnologico del mondo ha spiegato la riduzione delle stime con le conseguenze sul business del terremoto in Giappone e le vendite stagnanti di PC.

HP ha tagliato la previsione di utile per l'esercizio, senza considerare le poste straordinarie, ad "almeno 5 dollari per azione", rispetto ad un outlook precedente di "5,20-5,28 dollari" e la stima dei ricavi a 129-130 miliardi di dollari da 130-131,5 miliardi. Anche l'utile operativo del business dei servizi, una delle divisione maggiori del gruppo, è atteso in ridimensionamento rispetto alle previsioni iniziali. Il giro d'affari del secondo trimestre che si è chiuso il 30 aprile è cresciuto del 3% a 31,63 miliardi, leggermente sopra la media degli analisti di 31,52 miliardi, secondo le elaborazioni Thomson Reuters I/B/E/S. L'utile netto si è attestato a 2,3 miliardi di dollari, o 1,05 dollari per azione, da 2,2 miliardi (91 cents per azione). Al netto delle poste straordinarie il risultato è stato di 1,24 dollari per azione, superiore alle attese per 1,21 dollari.