Landi Renzo, trim1 passa in rosso per 5,3 mln, margini negativi

venerdì 13 maggio 2011 17:38
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Landi Renzo (LR.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre del 2011 con una perdita netta di 5,3 milioni di euro, rispetto ad un utile di 11,3 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso.

Lo dice una nota della società attiva nel settore dei sistemi di alimentazione a Gpl e Metano per auto sottolineando che i risultati trimestrali, pur risentendo del forte calo di business in Europa, "sono stati, comunque, in linea con le attese aziendali".

Il fatturato consolidato si è quasi dimezzato a 47,2 milioni a fronte di margini che passano in negativo: l'Ebitda mostra una perdita di 1,1 milioni un dato positivo di 18,4 milioni dell'anno scorso, e l'Ebit è negativo per 5 milioni da un utile di 15,8 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA13665]