Telefonica, utile trim1 -2% a 1,62 mld, pesa mercato interno

venerdì 13 maggio 2011 08:48
 

MADRID, 13 maggio (Reuters) - Risultati leggermente al di sotto delle attese per la spagnola Telefonica (TEF.MC: Quotazione) nel primo trimestre. Pesa la forte crisi economica sul mercato interno a fornte però di un'attività che si conferma in crescita in America Latina.

L'utile netto è sceso di quasi il 2% a 1,62 miliardi di euro su stime, raccolte da Reuters, per 1,72 miliardi.

I ricavi sul mercato spagnolo, al momento il punto debole dell'azienda telefonica, si sono ridotti del 5,6% a 4,37 miliardi.

Telefonica ha comunque definito i numeri in linea con le proprie attese e confermato i target di bilancio dati il mese scorso durante un incontro con gli investitori.

Le attività latinoamericane coprono circa metà del giro d'affari dell'intero gruppo, con una crescita dei profitti particolarmente rilevante sul mercato brasiliano.