RPT- Unicredit, utile netto trim1 a 810 mln, Core Tier1 al 9,06%

giovedì 12 maggio 2011 18:34
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre del 2011 con un utile netto di pertinenza del gruppo di 810 milioni di euro in crescita del 55,7% su anno.

Il consensus elaborato dal sito web della banca con 21 broker era per un utile netto di 614 milioni.

Il margine di intermediazione si attesta a 6,928 miliardi di euro, in rialzo del 2,7% rispetto a un anno prima. A fronte di costi operativi per 3,858 miliardi euro, il rapporto costi/ricavi si è attestato al 55,7% in miglioramento sia rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso sia rispetto al prcedente trimestre.

Sotto il profilo patrimoniale a fine marzo il Core Tier 1, (incluse le azioni soggette ad usufrutto con Mediobanca e che rappresentano il sottostante ai Cashes) si è posizionato al 9,06% contro l'8,58% di fine 2010.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA12236]