A2A prevede conti 2011 quantomeno in linea con 2010 - Ravanelli

giovedì 12 maggio 2011 14:33
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - A2A (A2.MI: Quotazione) stima per il 2011 risultati quantomeno in linea con quelli del 2010.

Lo ha detto il direttore generale della superutility lombarda, Renato Ravanelli, nel corso di una conference call con i giornalisti sui conti del primo trimestre. "Il nostro obiettivo è di riconfermare quantomeno i risultati dell'anno prima, anche se è ancora presto perché siamo nel primo trimestre", ha detto il manager.

Quanto alla cessione di Metroweb, Ravanelli ha sottolineato che "l'attività è in uno stadio molto avanzato. Abbiamo già ricevuto offerte molto significative e ora si sta lavorando su aspetti contrattuali. Non abbiamo ancora dato l'esclusiva a nessuno, ma sono fiducioso che si possa chiudere nel giro di qualche mese, direi in un paio di mesi".

(Giancarlo Navach)