Mediolanum, utile netto trim1 a 68,6 milioni (+4%), record masse

giovedì 12 maggio 2011 13:22
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Mediolanum MED.MI ha chiuso il primo trimestre 2011 con un utile netto di 68,6 milioni in crescita del 4% rispetto a un anno prima.

Il dato è superiore alle attese raccolte da Thomson I/B/E/S con sei analisti che convergevano su un utile netto di 52,67 milioni.

Le masse amministrate si sono attestate a 46,195 miliardi registrando un massimo storico e un incremento dell'1% da inizio anno e del 7% da fine marzo 2010, dice una nota.

A fronte di un forte calo delle commissioni di performance, passate a 13,6 milioni da 52,7 si è registrato un maggior contributo da parte dei ricavi ricorrenti e un positivo andamento degli investimenti a fair value.

Banca Esperia, detenuta pariteticamente con Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione), ha registrato un utile netto di 1,6 milioni in calo del 21% e masse amministrate in progresso del 6% rispetto a fine marzo a 12,7 miliardi.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA1213f]