Autostrada TO-MI, Ebitda trim1 sale 17,5%, ricavi +10,5%

giovedì 12 maggio 2011 13:04
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Il gruppo Autostrada Torino-Milano (ATMI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un Ebitda in crescita del 17,5% a 129,7 milioni di euro.

Lo rende noto la concessionaria autostradale aggiungendo che i ricavi netti da pedaggio sono saliti del 10,5% a 183,9 milioni circa con un incremento di 17,4 milioni ascrivibile, per 2,3 milioni, alla crescita dei volumi di traffico e, per 15,1 milioni, all'aumento delle tariffe riconosciuto - dal 1° gennaio 2011 - a fronte degli investimenti effettuati e previsti nei piani finanziari.

I dati di traffico relativi ai primi tre mesi dell'anno mostrano una crescita complessiva dello 0,59%.

L'indebitamento finanziario netto rettificato al 31 marzo è in miglioramento di circa 53 milioni rispetto al 31 dicembre 2010 e evidenzia un saldo pari a 1.551,3 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA12126]