PUNTO 1 - Exor, utile in aumento in trim1, vede miglioramento

giovedì 12 maggio 2011 12:17
 

(aggiunge dettagli da comunicato)

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Exor (EXOR.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un utile netto consolidato di 44,8 milioni di euro, in crescita rispetto ai 31,7 milioni dello stesso periodo del 2010.

Al 31 marzo scorso, si legge in un comunicato della holding, il patrimonio netto consolidato ammontava a 6,005 miliardi, in lieve calo rispetto al dato a fine 2010.

Il net asset value (Nav) era pari a 8,883 miliardi, in calo di 519 milioni rispetto al dato al 31 dicembre 2010.

Exor per l'esercizio in corso prevede un risultato positivo e "un ulteriore miglioramento dei risultati economici".

Nel marzo scorso, ricorda la nota, Exor ha acquistato azioni di Banca Leonardo, salendo al 17,40% del capitale dell'istituto guidato da Gerardo Braggiotti.

Tra aprile e maggio, la holding ha sottoscritto aumenti di capitale di Almacantar, arrivando al 56,92% del capitale della società immobiliare. E' previsto che Exor versi ulteriori 50 milioni, "condizionati dall'apporto di altro capitale da parte di nuovi soci".

Per quanto riguarda il proceso di cessione di Alpitour, la nota riferisce di "diverse offerte non vincolanti" e di una due diligence in corso "da parte dei potenziali acquirenti, rappresentati in prevalenza da operatori finanziari". Attualmente, si legge, "non è possibile prevederne l'esito finale".   Continua...