PUNTO 1 - GM, utile trim1 più che triplicato, vede 2011 migliore

giovedì 5 maggio 2011 14:08
 

DETROIT, 5 maggio (Reuters) - General Motors (GM.N: Quotazione) ha più che triplicato l'utile nel primo trimestre, facendo meglio delle previsioni, grazie alla ripresa nel mercato Usa e alle forti vendite in Asia.

Le azioni nel preborsa salgono dello 0,9%.

Il gruppo ha detto che prevede nel 2011 un Ebit aggiustato, che evidenzia un "forte miglioramento" rispetto al 2010 sostenuto da un migliore mix di prezzi e da una riduzione dei costi fissi negli Usa.

L'utile netto del trimestre è salito a 3,2 miliardi, 1,77 dollari per azione, rispetto a 900 milioni, 55 cent per azione, dello stesso periodo del 2010.

Escluse le poste straordinarie, in particolare la vendita delle partecipazioni in Delphi e Ally Financial, l'utile si attesta a 95 cent per azione, 4 centesimi di più rispetto alla media delle stime Thomson Reuters IBES.

Il fatturato è salito a 36,2 miliardi da 31,5 dello scorso anno e da 35,59 delle attese degli analisti.