Fiat Industrial smentisce indiscrezioni stampa su cessione

mercoledì 4 maggio 2011 17:24
 

MILANO, 4 maggio (Reuters) - Fiat Industrial FI.MI smentisce le indiscrezioni secondo cui il suo presidente, Sergio Marchionne, avrebbe affidato ad un gruppo di banche un incarico per cedere la società.

L'articolo in questione, precisa una nota, "è destitutia di ognio fondamento".

Secondo La Repubblica Marchionne di recente avrebbe affidato ad un gruppo di banche l'incarico di trovare un acquirente per Fiat Industrial, a cui sarebbero interessati "importanti fondi di investimento".

L'ipotesi cessione era stata smentita la settimana scorsa dal presidente di Exor EXIR.MI John Elkann.

A Piazza Affari il titolo Fiat Industrial, sostenuto nel corso della seduta sulle ipotesi di cessione, ha azzerato i guadagni dopo il comunicato di smentita e alle 17,20 circa segna un calo dello 0,2% a 9,91 euro.