PUNTO 1 - Saipem, anche per 2011 si attende risultati record

mercoledì 4 maggio 2011 11:06
 

(Aggiunge altri dettagli e background)

SAN DONATO, Milano, 4 maggio (Reuters) - Saipem (SPMI.MI: Quotazione), società di ingegneristica del gruppo Eni (ENI.MI: Quotazione) punta a chiudere anche il 2011 con risultati record, secondo quanto si legge nella lettera agli azionisti che i manager leggeranno nel corso dell'assemblea degli azionisti sul bilancio 2010 in corso di svolgimento.

"Per quanto riguarda Saipem, il livello record del portafoglio ordini, la sua qualità e l'efficienza esecutiva del modello industriale consentono di prevedere anche per il 2011 risultati record", dicono il presidente Marco Mangiagalli e l'Ad Pietro Franco Tali nella lettera.

La società ha chiuso il 2010 con un utile netto adjusted record di 828 milioni di euro, in crescita del 13,1%. Il dividendo complessivo ammonta per l'anno a 63 centesimi per le ordinarie e a 66 centesimi per le risparmio.

"La previsione di spesa afferente il programma di investimenti nel 2011 e di circa 1 miliardo di euro e si riferisce al completamento del piano di espansione della flotta di perforazione e l'ulteriore avanzamento dell'espansione dell'asset base del settore offshore", si legge nella lettera. I manager sottolineano che relativamente agli scanari futuri "gli investimenti complessivi della oil industry sono previsti aumentare nel 2011, determinando un miglioramento delle prospettive di mercato per le oil services industry. In particolare gli investimenti nel segmento onshore sono previsti in aumento e ciò dovrebbe consentire il proseguimento della buona intonazione del mercato onshore e una graduale ripresa di quello offshore rimasto debole negli ultimi due anni".

(Giancarlo Navach)