Pfizer, risultati trim1 in linea con attese, conferma guidance

martedì 3 maggio 2011 13:34
 

3 maggio (Reuters) - Pfizer (PFE.N: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre sostanzialmente in linea con le attese e ha previsto di concludere nel secondo semestre l'analisi di quali attività è meglio mantenere o dismettere.

La società farmaceutica ha archiviato i primi tre mesi dell'anno con un utile di 2,22 miliardi, pari a 28 centesimi ad azione, in crescita rispetto ai 2,03 miliardi, pari a 25 centesimi ad azione, guadagnati un anno prima, quando sui risultati era gravata l'acquisizione Wyeth.

Escluse le poste straordinarie, l'utile per azione è stato pari a 60 centesimi, mentre il consensus Thomson Reuters I/B/E/S indicava 59 centesimi.

I ricavi sono ammontati a 16,5 miliardi di dollari, poco sotto le stime degli analisti di 16,62 miliardi.

La società farmaceutica ha inoltre ribadito la guidance per il 2011 e gli obiettivi per il 2012.

Il titolo è poco mosso nel pre-borsa.