UniCredit, piano tra qualche mese , no a cessioni immobili - AD

martedì 3 maggio 2011 12:32
 

MILANO, 3 maggio (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) sta lavorando sul piano industriale che sarà presentato tra qualche mese con l'obiettivo di essere una banca europea consolidando la presenza anche nell'area Cee e in altri paesi come la Cina.

Lo ha detto l'AD, Federico Ghizzoni, escludendo, a margine della presentazione di una mostra su Van Gogh e Gauguin che si terrà a Genova nei prossimi mesi, che il piano preveda la cessione di asset immobiliari.

"Stiamo lavorando, lo presenteremo tra qualche mese. Vogliamo essere una banca europea", ha detto Ghizzoni.

"Vogliamo consolidare la nostra presenza nel Centro Est Europa, vedere di rafforzarci in paesi come la Cina per supportare i nostri clienti", ha aggiunto il manager sottolineando che "sicuramente il focus è sull'Europa e sull'internazionalizzazione delle imprese per fare crescere quelle italiane".

(Gianluca Semeraro)