Ford, utile netto trim1 aumenta oltre stime, salgono ricavi

martedì 26 aprile 2011 13:16
 

DETROIT, 26 aprile (Reuters) - Utile netto in rialzo per Ford (F.N: Quotazione), che ha relizzato il suo miglior primo trimestre in 13 anni, grazie all'andamento sostenuto delle vendite sul mercato domestico e alla domanda di veicoli dai consumi più contenuti.

L'utile netto della casa automobilistica è salito a 2,55 miliardi di dollari, ovvero 61 centesimi ad azione, contro i 2,09 miliardi, 50 centesimi ad azione, del primo trimestre dell'anno scorso. Si tratta dell'utile più elevato mai realizzato nel primo trimestre dal 1998.

Escluse le poste straordinarie l'utile per azione si attesta a 62 centesime di dollaro, ampiamente sopra i 50 centesimi delle attese Thomson Reuters I/B/E/S. È il settimo trimestre consecutivo in utile a livello operativo.

I ricavi trimestrali di Ford sono aumentati a 33,1 miliardi dai 28,1 milairdi di un anno fa: le attese erano per un fatturato di 29,7 miliardi.

Dopo la diffusione dei dati di bilancio trimestrali il titolo Ford ha fatto segnare nel pre-mercato un rialzo del 2,6%.