Fiat Industrial, trading profit e debito peggiori di attese

giovedì 21 aprile 2011 12:13
 

MILANO, 21 aprile (Reuters) - Fiat Industrial FI.MI ha chiuso il trimestre con trading profit e debito industriale netto leggermente peggiori rispetto alle previsioni.

Il trading profit si attesta a 277 milioni da 300 milioni del consensus e da 122 milioni dello stesso periodo del 2010, il debito a 2,1 miliardi da 1,94 miliardi delle previsioni.

Utile netto a 114 milioni da 125 delle attese e da una perdita netta di 34 milioni nel primo trimestre 2010.

Iveco chiude con un utile della gestione ordinaria a 71 milioni da 3 milioni del 2010 e da 95 milioni del consensus.

Il titolo reagisce negativamente in borsa, passando in terreno negativo da un rialzo di circa il 3% prima dei dati.