April 20, 2011 / 3:09 PM / 6 years ago

Compagnia San Paolo, in 2010 avanzo bilancio per 212,3 milioni

1 IN. DI LETTURA

TORINO, 20 aprile (Reuters) - Il consiglio generale della Compagnia di San Paolo, azionista di Intesa Sanpaolo (ISP.MI), ha approvato il bilancio 2010 che registra un avanzo di esercizio di 212,3 milioni, dai 170,9 milioni del 2009.

Il totale dei proventi netti è pari a 235,5 milioni, contro 195 milioni dell'anno precedente, dice una nota.

Le erogazioni alle attività istituzionali sono oltre 122,8 milioni.

"La prudente politica erogativa e il contenimento dei costi ha permesso di chiudere i conti 2010 con un residuo positivo di circa 8,17 milioni che è andato a aumentare (per 4 milioni) le risorse destinate alle erogazioni e a incrementare (per 4,17 milioni) il Fondo di Stabilizzazione delle Erogazioni (salito a 265,2 milioni), dal quale non è stato necessario finora attingere", dice la nota.

Gianni Montani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below