Iren, utile netto 2010 sale a 178 mln, cedola invariata 8,5 cent

giovedì 24 marzo 2011 16:10
 

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Iren (IREE.MI: Quotazione) ha chiuso il 2010 con un utile netto di 178 milioni, in crescita del 23% sul 2009, depurato dell'impatto negativo della moratoria fiscale.

I ricavi consolidati sono cresciuti del 3% a 3,381 miliardi, mentre l'ebitda è salito del 7% a 603 milioni, dice una nota.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,085 euro, in linea con il 2009.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA24c55]