PUNTO 1 - Bpm, aumento non in Cda martedì, ma si discute -fonti

giovedì 24 marzo 2011 15:12
 

(Aggiunge altri dettagli, background, commento analisti, andamento titolo)

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Il tema aumento di capitale non è all'ordine del giorno del consiglio di Pop Milano (PMII.MI: Quotazione) di martedì prossimo, ma la questione è materia di discussioni informali all'interno degli organi dell'istituto.

Lo riferisce una fonte vicina al Cda dopo che indiscrezioni stampa parlano di una possibile ricapitalizzazione da 600 milioni di euro, ipotesi che pesano sull'andamento del titolo in borsa.

Poco prima delle 15,00 il titolo della banca cede il 4,18% a 2,842 euro dopo avre toccato un minimo di 2,816 euro. Scambi intensi con volumi quasi 2,5 volte la media di un'intera seduta.

"Un aumento di capitale non è all'ordine del giorno" del consiglio di ammistrazione di martedì prossimo, dice la fonte vicina al board.

"Da poco tempo si sta discutendo in maniera informale sulla questione che deve essere approfondita", aggiunge specificando che l'ipotesi di una ricapitalizzazione non è stata finora mai formalizzata nè in sede di comitato esecutivo nè in sede di Cda.

"Non è possibile al momento fare delle previsioni su come il presidente Ponzellini intende gestire i tempi della questione", ha inoltre precisato.

Una seconda fonte vicina alla situazione sottolinea tuttavia che un aumento di capitale "non è l'unica opzione percorribile" per rafforzare il patrimonio della banca e che comunque non è detto che l'istituto abbia bisogno di una ricapitalizzazione quest'anno, come aveva già detto lo stesso Ponzellini lo scorso mese.   Continua...