Gas Plus in rosso nel 2010, su ebitda pesa chiusura Transitgas

mercoledì 23 marzo 2011 15:20
 

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Gas Plus (GSP.MI: Quotazione) ha chiuso il 2010 con un risultato netto negativo per 13,4 milioni di euro, in netto peggioramento dall'utile di 14 milioni del 2009.

Il fatturato è stato di 540,3 milioni in crescita dai 372,6 milioni, mentre l'ebitda è sceso a 11,5 milioni da 40,9, dice una nota.

Il dato ha risentito della diminuzione del prezzo del gas metano e, soprattutto, del risultato negativo della business unit Supply & sales a causa "di un anomalo e pertubato andamento dei mercati spot" anche per la prolungata chiusura di Transitgas.

Il Cda ha deciso di non proporre alcuna distribuzione di dividendo e si riserva di riesaminare la situazione nel corso del secondo semestre del 2011.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA23825]