PUNTO 2-Impregilo, sale utile 2010, vede ricavi a 4 mld in 2015

mercoledì 16 marzo 2011 17:29
 

(aggiunge dettagli da presentazione stampa)

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Impregilo IPGI.MI archivia il 2010 con un balzo degli utili, aiutato da poste straordinarie, e propone la distribuzione di un dividendo di 6 centesimi per le ordinarie e di 26 centesimi per le risparmio.

Il gruppo punta a raddoppiare i ricavi a 4 miliardi nel 2015 e riequilibrare il fatturato tra Italia ed estero, portando la percentuale domestica dall'attuale 22% al 35% circa.

Nel 2015 è inoltre previsto un portafoglio 'contracting' a 18 miliardi e un portafoglio 'concessioni' a 16 miliardi. Il 2010 si è chiuso con un portafoglio complessivo di 23,1 miliardi.

Il titolo ha reagito bene in borsa mantenendo il segno positivo nonostante la forte flessione dell'indice generale.

Tornando ai risultati 2010, l'utile netto si attesta a 128,4 milioni di euro, in aumento del 61%, beneficiando degli effetti di natura non ricorrente relativi a cessioni.

I ricavi ammontano a 2,062 miliardi dai 2,721,5 del 2009, risentendo della contrazione del volume di affari del settore Impianti.

L'utile operativo è pari a 223,8 milioni da 144,4 milioni, con un'incidenza complessiva sui ricavi (Return on Sales) del 10,9%. Al risultato hanno contribuito i settori Costruzioni per 139,3 milioni e Concessioni per 156,5 milioni, mentre il settore Impianti ha evidenziato un risultato operativo negativo pari a 37 milioni.   Continua...