Giappone, Stm vede rischi su ricavi sem1 ma mantiene guidance

mercoledì 16 marzo 2011 11:55
 

PARIGI, 16 marzo (Reuters) - STMicroelectronics (STM.MI: Quotazione) (STM.PA: Quotazione) vede un rischio sui ricavi nel primo e secondo trimestre a seguito del disastro causato dal terremoto in Giappone, ma intende al momento mantenere la guidance trimestrale.

Le attività del produttore di chip stanno proseguendo in Giappone e non vengono individuati "significativi problemi sulle forniture nel breve periodo", ha detto un portavoce.

Per minimizzare i rischi il gruppo opera con diversi paesi fornitori.

"Vediamo un rischio sui ricavi per il trimestre in corso, ma finora non vi è alcun cambiamento nella guidance trimestrale", ha spiegato il portavoce, aggiungendo che lo stesso discorso vale per il secondo trimestre.