Interpump, utile gruppo 27,4 mln, proposto dividendo 0,11 euro

martedì 15 marzo 2011 14:41
 

MILANO, 15 marzo (Reuters) - Interpump (ITPG.MI: Quotazione) ha concluso l'esercizio 2010 con un utile netto consolidato pari a 27,4 milioni di euro, contro i 14,0 milioni del 2009. L'utile per azione è pari a 0,284 euro (0,187 euro nel 2009).

Nell'approvare i risultati il Cda ha deciso di proporre all'assemblea un dividendo di 11 centesimi di euro, in pagamento il prossimo 12 maggio.

Lo riferisce una nota della società, precisando che Interpump Group ha registrato nel 2010 vendite nette consolidate pari a 424,9 milioni (rispetto ai 342,9 milioni 2009). L'Ebitda è cresciuto a 74,1 milioni da 46,9 milioni 2009 (piu' 58,1%).

La capogruppo ha chiuso l'esercizio 2010 con un utile netto di 18,7 milioni da 14,4 milioni.

Per leggere il comunicato della società cliccare su [ID:nBIA1572b]