Tesmec, utile netto 2010 a 5,2 mln, dividendo 0,028 euro

lunedì 14 marzo 2011 13:55
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Tesmec (TES.MI: Quotazione) ha chiuso il 2010 con un utile netto di 5,2 milioni di euro, in flessione dai 7,4 milioni del 2009 considerando i costi straordinari legati alla quotazione pari a 3,5 milioni di euro.

Lo dice una nota della società attiva nelle infrastrutture elettriche quotata a Piazza Affari dal 1° luglio scorso aggiungendo che all'assemblea dei soci proporrà un dividendo di 0,028 euro.

Al netto dei costi non ricorrenti legati alla quotazione l'Ebit scende a 9,6 da 12,3 milioni mentre l'Ebtida è sostanzialmente in linea a 15,1 milioni.

Il gruppo conferma i target sul 2011, prevedendo una crescita di ricavi e di marginalità del settore trencher ed un consolidamento della crescita per il settore tesatura.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA142e3]