Tod's, utile netto 2010 +28,6%, cedola 2 euro, fiducia in 2011

lunedì 14 marzo 2011 14:50
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Tod's (TOD.MI: Quotazione) chiude il 2010 con un utile netto consolidato di 110,8 milioni di euro, in crescita del 28,6%, e proporrà un dividendo pari a 2 euro, che corrisponde a un pay-out di oltre il 56%.

L'Ebitda ammonta a 193,1 milioni, con un incremento del 21,7%, l'Ebit è pari a 159,9 milioni (+26,5%), si legge in una nota.

Come già comunicato a gennaio, il fatturato consolidato ammonta a 787,5 milioni, con una crescita del 10,4%.

"Osservando anche la forte crescita organica che stiamo vedendo nei nostri DOS ed i positivi segnali che stiamo registrando nella prima fase della raccolta ordini per il prossimo Autunno/Inverno, sono fiducioso che nel corrente esercizio il nostro gruppo potrà darci eccellenti risultati", commenta nella nota il presidente e AD Diego Della Valle.

Il titolo, in ribasso per tutta la mattinata, ha ridotto le perdite dopo i risultati con una breve incursione in territorio positivo.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA14327]