10 marzo 2011 / 16:08 / 6 anni fa

Eni contenta di risultati Snam, no fretta per cedere Galp - Ad

LONDRA, 10 marzo (Reuters) - Eni (ENI.MI) è contenta delle sue società controllate - Snam (SRG.MI), Saipem (SPMI.MI) e Galp - e delle performance che stanno generando.

Lo ha detto l'Ad del gruppo petrolifero italiano, Paolo Scaroni, nel corso dell'incontro con gli analisti sulla strategy al 2014.

"Siamo contenti della performance di Snam. Il contesto regolatorio è ora chiaro. Il governo ha adottato la terza direttiva europea sul gas e la nostra struttura di guida sarà il valore degli azionisti. Mi aspetto che Snam abbia buoni risultati almeno nei prossimi due anni".

Riguardo a Galp, di cui Eni detiene il 33,3% del capitale, "si tratta di un investimento fenomenale, anche se avere una quota di co-controllo non rientra nella nostra strategia. Non abbiamo nessuna fretta di vendere la nostra quota", ha aggiunto il manager.

Giancarlo Navach

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below