De' Longhi,netto 2010 più che raddoppiato,dividendo a 0,146 euro

giovedì 3 marzo 2011 13:20
 

MILANO, 3 marzo (Reuters) - Il gruppo De' Longhi (DLG.MI: Quotazione) distribuirà un dividendo di 0,146 euro ad azione sui risultati 2010, anno chiuso con un utile netto più che raddoppiato grazie anche alla forza delle vendite sui mercati emergenti.

Lo scorso anno il gruppo ha ridotto l'indebitamento netto a circa 5 milioni da 117 a fine 2009 grazie al buon andamento dei margini e alla gestione del circolante.

Il risultato al netto delle tasse per il gruppo trevigiano produttore di elettrodomestici è stato positivo per quasi 75 milioni nel 2010 da oltre 32 milioni un anno prima.

Anche per l'anno appena iniziato, pur tra molte incertezze, De' Longhi continuerà a puntare sulle opportunità offerte dai mercati a più alta crescita, si legge in una nota.

Il risultato operativo (Ebit) nel 2010 si è attestato poco oltre i 159 milioni di euro (quasi il 10% dei ricavi) da circa 106 milioni un anno prima.

Alle 13,10 il titolo sale del 2,2% circa a 6,47 euro.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA03d3d].