PUNTO 1-Telecom netto rialzo su calo debito,cedola,brillano risp

venerdì 25 febbraio 2011 09:37
 

(riscrive aggiungendo commenti analisti)

(riscrive aggiornando quotazione e aggiungendo commenti e background)

MILANO, 25 febbraio (Reuters) - Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) parte in netto rialzo dopo risultati e nuovi dati del piano industriale che evidenziano una buona riduzione del debito e un aumento della cedola per quest'anno e per gli anni successivi nella parte alta delle attese.

Il piano di riacquisto spinge le azioni di risparmio.

Alle 9,30 Telecom Italia segna +3,7% a 1,085 euro, con scambi per 34,6 da una media di 61,9 milioni pezzi. Le risp salgono del 5,4% a 0,928 euro con scambi per 15,2 milioni di pezzi da 3,1 milioni medi.

Il gruppo ha annunciato ieri il buy-back delle risp per massimi 800 mln, che rappresentano il 15% circa della capitalizzazione di mercato.

Diversi analisti rilevano risultati in linea con le aspettative a livello operativo.

Sottolineano che il debito è sotto le previsioni, a 31,5 miliardi circa da un obiettivo a meno di 32 miliardi da un consensus Thomson Reuters IBES a 32,7 miliardi.   Continua...