Telecom, su rinnovo cariche si discute, atteso piano - Morelli

mercoledì 23 febbraio 2011 13:52
 

MILANO, 23 febbraio (Reuters) - Sul rinnovo delle cariche di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione), compresa quella dell'AD Franco Bernabè che scade in primavera, è aperto il dialogo tra i soci e si attendono le indicazioni del piano industriale.

Lo ha detto Marco Morelli, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), a margine della riunione dell'Abi.

"(Le discussioni tra i soci di Telco] sono iniziate adesso, quindi è ancora presto", ha detto Morelli in merito al rinnovo del cda Telecom Italia. "Prima si discute del ruolo dell'azienda e del suo piano e poi del resto. E' iniziato il dibattito su quello che deve fare (il gruppo)".

"Ci aspettiamo un input da un punto di vista industriale e operativo", ha aggiunto.

Telecom Italia presenterà alla comunità finanziaria l'aggiornamento del piano industriale il 25 febbraio.

"Questo non glielo so dire", ha detto Morelli a chi chiedeva se il futuro di Bernabè dipendesse dal piano. "E' una valutazione che faranno tutti i soci insieme. I soci stanno discutendo tutti insieme".

Il capitale di Telco, azionista di riferimento del gruppo telefonico, è controllato da: Generali (GASI.MI: Quotazione) al 30,58%, Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) e Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) con l'11,62%, ciascuno e Telefonica (TEF.MC: Quotazione) al 46,18%.

(Andrea Mandalà)