Creval, utile netto capogruppo 2014 visto a 178 mln, Cagr 27,2%

martedì 22 febbraio 2011 15:17
 

MILANO, 22 febbraio (Reuters) - Creval (PCVI.MI: Quotazione) prevede di raggiungere nel 2014 un utile netto di pertinenza della capogruppo di 178 milioni di euro, con un Cagr del 27,2%.

Il piano strategico approvato oggi dal Cda, prevede inoltre un utile per azione a fine periodo di 0,43 euro con un Cagr del 19,4%, dice una nota.

Il cost/income ratio è stimato al 51,3%, in calo di circa 13,8 punti percentuali con un Roe tangibile a 10,2%, in crescita di 4 punti percentuali circa.

Il Tier I ratio, con i criteri di Basilea 3 è previsto a 7,5% a fine 2014.

Gli obiettivi del piano includono, tra le altre cose, la conversione facoltativa della prima tranche del prestito obbligazionario 'Credito Valtellinese 2009/2013' e il rimborso di 200 milioni di euro di Tremonti Bond nel 2012 (con un recupero di 17 milioni di euro di interessi su base annua)

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA22dbb]