PUNTO 1-Sorgenia (Cir),cala netto 2010,avvia ricerca gas Polonia

lunedì 21 febbraio 2011 13:21
 

(aggiunge secondo comunicato)

MILANO, 21 febbraio (Reuters) - Sorgenia, società energetica controllata da Cir (CIRX.MI: Quotazione) e partecipata da Verbund (VERB.VI: Quotazione), archivia il 2010 con un utile netto consolidato adjusted di 62,8 milioni di euro, in calo del 6,2%.

L'utile netto è pari a 50,4 milioni rispetto a 66,7 milioni del 2009.

Nel confronto con l'anno precedente, si legge in una nota, il risultato netto risente dei maggiori oneri finanziari dovuti all'aumento dell'indebitamento medio del periodo. In entrambi gli esercizi l'utile netto ha beneficiato di crediti fiscali legati agli investimenti in nuova capacità produttiva.

L'Ebitda adjusted ammonta a 163,9 milioni (+49,2%), l'Ebitda si attesta a 151,1 milioni (+28,2%). L'incremento rispetto all'anno precedente è riconducibile soprattutto al miglioramento dei risultati registrati dalla società nella seconda parte dell'anno, spiega la nota.

I ricavi di vendita del gruppo Sorgenia salgono a 2.668,5 milioni, in crescita del 14,7% rispetto al dato del 2009 e in aumento anche rispetto ai massimi storici del 2008.

L'indebitamento finanziario netto consolidato al 31 dicembre 2010 ammontava a 1.745,7 milioni, sostanzialmente in linea rispetto a 1.740,9 milioni al 30 settembre 2010.

Lunedì 28 febbraio Sorgenia presenterà il piano strategico 2011-2016.   Continua...