PUNTO 2- Atlantia vede Ebitda 2010 in rialzo di 7%, ricavi +7,5%

lunedì 21 febbraio 2011 12:38
 

* AD non prevede al momento ritorno a crescita 10% dividendo

* Contratto pedaggiamento in Francia atteso per fine aprile

* Ipo da almeno 1,4 mld controllata Cile entro fine anno

(aggiunge dettagli dopo conference Castellucci a Londra)

ROMA/MILANO, 21 febbraio (Reuters) - Atlantia (ATL.MI: Quotazione) conta di chiudere l'esercizio 2010 con un margine operativo lordo pari a circa 2,285 miliardi di euro, in crescita di 7% sul 2009.

Lo dice una nota del gruppo aggiungendo che, sempre per il 2010, il fatturato consolidato dovrebbe aumentare di circa 7,5% (3% su base omogenea) a 3,75 miliardi.

"Gli obiettivi economico-finanziari illustrati agli investitori individuano per il periodo 2011-2015 un incremento dell'Ebitda del gruppo superiore di circa il 4% annuo alla crescita del traffico. Nelle prime settimane del 2011 il traffico registra una crescita di quasi 1%", si legge nel comunicato.

Sempre per quanto riguarda l'esercizio 2010, la stima sugli investimenti è di un incremento di circa 20% a 1,5 miliardi.

E' pari a circa 6 miliardi la liquidità del gruppo che copre il fabbisogno degli investimenti e di rifinanziamento.   Continua...