Ascopiave, in 2010 dividendo in crescita da 0,09 euro - Salton

giovedì 17 febbraio 2011 10:29
 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) - Il Cda di Ascopiave (ASCI.MI: Quotazione) proporrà all'assemblea degli azionisti un dividendo per il 2010 superiore ai 0,09 centesimi dfistributi l'anno precedente.

Lo ha detto il presidente della multiutility di Treviso Gildo Salton, a margine di un convegno.

"Il dividendo 2010 che proporremo sarà superiore a 0,09 centesimi distributi sul 2009, non posso essere più preciso", ha sottolineato il manager. Il 2010 si chiuderà con un ebitda in crescita a 2 cifre rispetto agli oltre 60 milioni registrati nel 2009.

Quanto al capitolo acquisizioni, Ascopiave è "sempre interessata a un accordo con Acegas-Aps. Loro hanno un accordo di confidenzialità con Linea Group che credo scada con l'assemblea di aprile", ha aggiunto il manager.

L'ipotesi è sempre quella di una fusione fra i business energia elettrica e gas dei due gruppi, mamtenendo Ascopiave e Acegas-Aps quotate separatamente.

"Certo sarebbe positivo rafforzarci nel nostro territorio di riferimento (il Nordest, ndr.), però guardiamo anche a Ovest, come dimostrato dal recente accordo che abbiamo fatto in Lombardia". ha concluso. (Giancarlo Navach)