Ima, ebitda 2010 scende a 62,4 mln, ordini balzano a 280,6 mln

lunedì 14 febbraio 2011 18:49
 

MILANO, 14 febbraio (Reuters) - Il gruppo Ima (IMAI.MI: Quotazione) ha chiuso il 2010 con un mol di 62,4 milioni di euro, in netto calo rispetto agli 85,9 milioni registrati a fine 2009, secondo una nota che riporta le stime preliminari di consuntivo 2010.

I ricavi si attestano a 503,3 milioni, da 505,8 milioni nel 2009.

Il portafoglio ordini della società che produce macchine automatiche per l'industria farmaceutica e del te, è in forte crescita a 280,6 milioni rispetto ai 210,3 milioni del 31 dicembre 2009.

Quanto al 2011, il Cda, sulla base del portafoglio ordini consolidato in forte crescita al 31 dicembre e del positivo andamento del mese di gennaio, stima ricavi intorno ai 640 milioni e un ebitda intorno ai 92 milioni.