Indesit lavora su possibile aumento prezzi - AD

venerdì 11 febbraio 2011 17:06
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Indesit IND.MI lavora nella direzione di un eventuale aumento dei prezzi, seguendo l'esempio delle rivali Whirlpool (WHR.N: Quotazione) ed Electrolux (ELUXb.ST: Quotazione), ma non ha un "disperato" bisogno di una mossa di questo tipo.

Lo ha detto l'AD Marco Milani nella conference call sui risultati 2010.

"La nostra intenzione è in quella direzione", ha risposto Milani a un analista che chiedeva se la società di elettrodomestici sta cercando di aumentare i prezzi, dopo che la scorsa settimana la numero uno mondiale, la statunitense Whirlpool, e la numero due, la svedese Electrolux, hanno preannunciato un incremento dei prezzi per combattere il rincaro delle materie prime.

"Lavoreremo per raggiungere un aumento dei prezzi, ma se saremo in grado di farlo o meno è troppo presto per dirlo", ha aggiunto Milani. "Non abbiamo un disperato bisogno di farlo".

Per quanto riguarda il 2011 Milani ha detto di attendersi una crescita del 3% della domanda del mercato europeo. "Le nostre aspettative in termini di volumi sono di crescere più del mercato", ha aggiunto.

Indesit è particolarmente forte in paesi dell'Europa orientale, come la Russia, che già nel 2010 hanno registrato forti incrementi.

(Sabina Suzzi)