Rcs, Ebitda 2010 post ricorrenti sale a 197,8 mln da 35,7 mln

venerdì 11 febbraio 2011 16:22
 

MILANO, 11 febbraio (Reutera) - In base ai dati preliminari per l'esercizio 2010, Rcs RCS.MI registra un Ebitda al netto di oneri e proventi non ricorrenti in salita a 197,8 milioni da 35,7 del 2009.

I ricavi salgono del 2,2% a 2,255 miliardi di euro, mentre l'indebitamento finanziario netto migliora di 86 milioni rispetto al 2009, risultando pari a 971 milioni.

Nella nota sui risultati preliminari, il gruppo editoriale annuncia l'intenzione di non voler cedere al momento l'intera partecipazione in Dada (DA.MI: Quotazione) e afferma che la sua quota è salita al 54,63% dal 50,74%. Il patto parasociale con Paolo Barberis su Dada è sciolto.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Rcs, Ebitda 2010 post ricorrenti sale a 197,8 mln da 35,7 mln | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,140.30
    +0.94%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,206.47
    +0.98%
  • Euronext 100
    970.70
    +0.67%