Indesit, in trim4 scende netto e salgono ricavi, cedola 0,3 euro

venerdì 11 febbraio 2011 13:42
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Indesit IND.MI chiude il quarto trimestre 2010 con un utile di competenza del gruppo di 21,9 milioni di euro da 27,6 milioni dello stesso periodo 2009.

I ricavi, si legge in una nota, ammontano a 810,9 milioni (+16,6%), l'utile operativo è pari a 53 milioni da 52,8 milioni.

Il consiglio di amministrazione intende proporre all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,3 euro per azione ordinaria, con payout pari al 35%, rispetto a 0,15 euro dell'esercizio precedente.

Per l'intero 2010 l'utile sale a 89,7 milioni da 34,5 milioni, i ricavi aumentano a 2.879,2 milioni (+10,2%) e l'utile operativo a 183,8 milioni (+55%).

L'indebitamento finanziario netto è sceso a 178,9 milioni rispetto ai 290,2 milioni di fine 2009.

"Cresciamo a ritmi elevati e decisamente superiori al mercato", dichiara nella nota l'AD Marco Milani. "La redditività si mantiene su livelli di eccellenza. Come abbiamo fatto quest'anno anche nel 2011 continueremo a incrementare il nostro investimento in nuovi prodotti e in comunicazione, che sono lo strumento fondamentale per lo sviluppo dell'azienda".

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA11f0f]