Recordati vede cedola 2010 stabile, 200-300 mln per shopping -AD

mercoledì 9 febbraio 2011 15:57
 

MILANO, 9 febbraio (Reuters) - Il gruppo farmaceutico Recordati (RECI.MI: Quotazione) dovrebbe distribuire quest'anno un dividendo 2010 in linea con quello dell'esercizio 2009, pari a 0,275 euro, e potrebbe stanziare fino a 200-300 milioni di euro per acquisizioni di nuovi prodotti o di aziende concorrenti nei mercati di Polonia, Russia e Turchia.

"Con utili in linea con il 2009, il dividendo dovrebbe essere confermato in linea con quello dell'anno scorso", ha detto a Reuters, in un'intervista, il presidente e AD Giovanni Recordati.

Confermando la strategicità dell'internazionalizzazione sui mercati a più elevata crescita del centro ed est Europa, l'AD ha indicato in 200-300 milioni un budget "alla nostra portata a fronte di un patrimonio netto a fine 2010 di oltre 500 milioni di euro" da destinare alla crescita per linee esterne.

(MariaPia Quaglia)