Peugeot torna in utile in 2010 e punta a India, titolo in calo

mercoledì 9 febbraio 2011 09:18
 

PARIGI, 9 febbraio (Reuters) - Psa Peugeot Citroen (PEUP.PA: Quotazione) ha riportato un risultato netto 2010 di 1,134 miliardi di euro rispetto alla perdita di 1,161 miliardi dell'anno precedente.

Il risultato operativo ricorrente ha raggiunto i 1,796 miliardi sopra il target di oltre 1,5 miliardi che la casa francese aveva precedentemente fissato.

Il risultato operativo ricorrente della sola divisione automotive è passato in positivo a quota 621 milioni di euro rispetto alla perdita di 1,257 miliardi del 2009.

Per il 2011 Psa punta a migliorare ancora l'utile operativo dell'automotive e a raggiungere un free cash flow positivo a livello di gruppo.

Annunciato inoltre l'ingresso nel mercato indiano con attività di tipo industriale e commerciale.

Alla borsa di Parigi nelle prime battute il titolo scambia in calo del 2,5% dopo l'annuncio dei risultati.