LVMH, netto 2010 in crescita 73%, aumenta dividendo del 27%

venerdì 4 febbraio 2011 08:25
 

* Ebit 2010 4,32 mld euro in linea stima Reuters 4,36 mld

* Vendite trim4 +13% oltre attese sondaggio Reuters +11%

* Dividendo 2010 salirà 27% a 2,1 euro per azione

PARIGI, 4 febbraio (Reuters) - Forte di un 2010 da record LVMH (LVMH.PA: Quotazione) ha proposto un aumento del dividendo di quasi un terzo, comunicando vendite superiori alle attese per il quarto trimestre grazie all'ottimo andamento del periodo natalizio.

Il primo gruppo mondiale del lusso ha registrato un aumento delle vendite comparabili del 13% nei tre mesi a dicembre, oltre previsioni che indicavano un miglioramento dell'11%. Un giorno dopo che il rivale Hermes (HRMS.PA: Quotazione) ha comunicato la distribuzione, per la prima volta nella sua storia, di un sostanzioso anticipo di dividendo, la casa del marchio Louis Vuitton ha proposto un aumento della cedola del 27% a 2,1 euro.

LVMH ha chiuso il 2010 con un utile da operazioni continuative di 4,32 miliardi di euro grazie a ricavi per 20,32 miliardi, sostanzialmente in linea alle attese.