Deutsche Bank conferma target 2011 dopo pesanti oneri trim4

giovedì 3 febbraio 2011 10:03
 

FRANCOFORTE, 3 febbraio (Reuters) - Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) ha confermato che centrerà l'ambizioso obiettivo di un utile lordo di 10 miliardi di euro nel 2011 dopo aver contabilizzato pesanti oneri di ristrutturazione nel quarto trimestre.

Secondo un sondaggio Reuters, il gruppo bancario tedesco, che oggi ha arricchito di nuovi dettagli l'anticipazione sui risultati del quarto trimestre fornita due giorni fa, non dovrebbe essere in grado di raggiungere una simile bottom line prima del 2012.

Il titolo ha aperto fiacco - in ribasso di un abbondante punto percentuale - prima di ridurre parzialmente le perdite, allineandosi sostanzialmente all'andamento dell'indice generale .GDAXI.

Deutsche Bank oggi ha comunicato un Tier 1 al 12,3% e un Core Tier 1 al 8,7% e confermato la distribuzione di un dividendo di 0,75 euro per azione, un ammontare inferiore alle aspettative per 0,82 euro.

Dei 707 milioni di euro di utile lordo realizzati nel quarto trimestre, la maggior parte (652 milioni) proviene dalla banca d'affari, ha precisato oggi la banca tedesca.